​Una famiglia diabolica

Foto e recensione di Anna Agata Mazzeo

 
Giallo a Sperlinga, un borgo di poche anime, al centro della Sicilia.
Nel nuovo thriller di Salvo toscano intitolato Una famiglia diabolica (Newton Compton) i parenti di zia Fifí giungono fino a qui per incassare la propria parte di eredità.

L’obiettivo comune a tutti è quello di sbrigare in fretta le poche pratiche e scappare lontano dai pettegolezzi, odi e rancori, che da sempre covano in questa famiglia  “diabolica” appunto.

La gran parte delle conversazioni che sentivo tra i miei conoscenti mi parevano vacue, inutili, uno spreco di fiato e di tempo. Tutto mi sembrava un copione stantìo di una vecchia farsa che si ripeteva da secoli.

Un omicidio però, costringe tutti alla convivenza forzata, ristretti in albergo per il tempo necessario alle indagini.

Tra la tensione di un omicida a piede libero, e i vecchi rancori, l’allegra famigliola non perde occasioni per sputare veleno, attizzando con nuove questioni i focolai, che solo la lontananza aveva tenuto a bada.

Gli affascinanti fratelli Corsaro, a Sperlinga, vestono ancora una volta, loro malgrado, i panni degli investigatori.

Avvocato uno, giornalista l’altro, Roberto e Fabrizio, come due facce della stessa medaglia, provano a far luce sulla triste e amara realtà.

Tra le menzogne di una famiglia “senza amore cristiano e misericordia” c’è persino lo spazio per una ‘scappatella’. Tra i sensi di colpa e l’influenza della zia Agatha (Christie) i due fratelli riescono ad assicurare il colpevole dell’omicidio alla giustizia. Un giallo ben strutturato, scorrevole, simpatico. Non mancano citazioni e scorci di film di tutto rispetto (Bud Spencer, Terence Hill) nonché di musica (Beatles).

Salvo Toscano si è dimostrato, ancora una volta, abile nel controllo sia dei personaggi, che della storia, e nel farlo sembra proprio si sia divertito. Un carisma, contagioso, con il quale dipinge la miseria umana, regalandoci una trama avvincente, che non disdegna perle di saggi principi, ormai sempre più rare.

Divertente, avvincente e persino commovente. Da leggere e rileggere per apprezzare la maestria dell’autore.

 

Salvo Toscano

Una famiglia diabolica

Newton Compton

282 pagine

€ 6.90

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: